Home | Blog | Perché d’estate, in molte località, la pubblicità su strada si conferma il mezzo più efficace

Blog

Pensieri, parole e intuizioni

Prenota una consulenza gratuita

Un nostro consulente sarà a tua disposizione per a aiutarti a pianificare la tua campagna di pubblicità esterna.

28 06 2021

Perché d’estate, in molte località, la pubblicità su strada si conferma il mezzo più efficace

Se analizzassimo le varie forme di pubblicità che attimo per attimo provano a raggiungerci, resteremmo sbalorditi: anche senza andare su strada e senza muoverci di un passo da casa, dai nostri dispositivi fissi e mobili (Tv, radio, computer, smartphone, tablet, ecc ecc..), la pubblicità bussa quasi ininterrottamente alla porta della nostra mente. Non a caso siamo diventati molto più selettivi nello scartare in pochi attimi tutto quello che ci si presenta con scopi promozionali.

Le più attuali ed “evolute” forme di pubblicità, si caratterizzano non a caso per il fatto di non sembrare neanche delle pubblicità, anche se poi lo sono a tutti gli effetti.

Quando arriva l’estate, tuttavia, quasi tutti tendiamo a staccarci dai consueti mezzi, abitudini e spazi quotidiani. Preferiamo l’idea di spostarci in altri luoghi con usi e ritmi diversi. E quasi sempre, con la bella stagione, trascorriamo molte più ore della giornata in spazi aperti. Questi, in base ai gusti di ognuno, possono essere luoghi molto più o molto meno affollati rispetto che al resto dell’anno.

Come cambiano le abitudini d’estate

D’estate ci sono più ore di luce. E ancor più di temperatura gradevole che ci porta a stare in giro più a lungo, fin dalle prime luci dell’alba. Ciò soprattutto nelle località di villeggiatura sulle tante vie costiere del Tirreno e dell’Adriatico, ma anche in zone come l’Umbria o la Sabina, collocate perfettamente nel cuore della penisola. In genere ci sono più auto in circolazione, anche in considerazione dei tanti turisti stranieri che scelgono di raggiungere in macchina le località di villeggiatura o di girare in lungo e in largo il Belpaese.

Pubblicità su strada d'estate in Italia

A quali aziende conviene di più la pubblicità su strada

Tutto questo crea le condizioni ideali, in particolare per settori tra cui ristorazione e strutture ricettive, grande distribuzione, prodotti tipici locali, parchi tematici, attività legate a sport, benessere e divertimento, ma anche eventi e rassegne estive, per ottenere importanti risultati in termini di ROI (ritorno dell’investimento) da un utilizzo efficace della pubblicità esterna e della cartellonistica pubblicitaria su strada.

Inoltre, a partire dall’estate 2020, molte aziende e diverse attività commerciali hanno cominciato a usare in un modo completamente nuovo la tradizionale pubblicità permanente. La tecnologia esclusiva degli impianti pubblicitari Wayap ha infatti permesso d’introdurre la formula Permoranea®. Si tratta cioè della possibilità – su un impianto con contratto annuale o semestrale – di cambiare messaggio pubblicitario fino a 2 volte al mese. In alcuni casi, ad esempio, nei mesi estivi, sono partite anche promozioni in co-marketing con partner o altre realtà attive solo stagionalmente.

Scopri dove l’estate può darti ancora di più con la pubblicità su strada Permoranea®

Abruzzo, Marche, Emilia Romagna

Sulla costa adriatica compresa tra Ravenna e Pescara, sono molti i punti strategici in cui la pubblicità sui cartelli Wayap interessa strade dall’elevatissima percorrenza, come la Via Emilia o la Statale 16 Adriatica.

Lazio

Allo stesso modo, nel Lazio, dall’uscita di Roma fino alla costa tirrenica a sud della provincia di Latina, la via Pontina diventa un eccezionale veicolo pubblicitario per molte attività del territorio. Anche procedendo verso l’entroterra, proprio nel cuore d’Italia che coincide con la provincia di Rieti, l’estate è una stagione ricca di appuntamenti. Dall’enogastronomia allo sport, dalle rievocazioni storiche alle feste religiose. Per questo, strade come l’antica Via Salaria rivestono un ruolo importante nei piani di comunicazioni rivolti a un pubblico ampio e variegato.

Toscana

Entrando invece in Toscana superato il porto di Civitavecchia, si apre un altro lunghissimo tratto di costa molto amato che da Capalbio interessa tutta la provincia di Grosseto e la Maremma Grossetana. Anche qui, in molti tratti, la pubblicità cartellonistica su strada si rivela un mezzo privilegiato per comunicare con centinaia di migliaia di turisti sulle quattro e sulle due ruote.

Impianti pubblicità su strada Wayap centro Italia

Umbria

Umbria Jazz Summer o il Festival dei Due Mondi di Spoleto sono solo due dei più noti, tra i tanti eventi che caratterizzano una regione così affascinante e suggestiva da ispirare una campagna pubblicitaria che, con il claim “Umbria. Un mare di sfumature.”, ne afferma la centralità anche per le vacanze estive, lì dove la geografia non permette al mare di arrivare. Anche qui Wayap offre una copertura pubblicitaria capillare, su Perugia e Assisi, così come in centri quali Spello, Foligno o la stessa Spoleto.

Quando la pubblicità su strada d’estate conviene ancora di più

Diverse sono le opzioni promozionali dedicate a chi sceglie Wayap a partire dall’estate. Se hai bisogno di una velocissima campagna da 14 giorni, con possibilità di estensione fino a 3 mesi e il 40% di durata gratis in più, ti suggeriamo di non perdere l’offerta Estate990 con 3 cartelli bifacciali. Chi invece sceglie di pianificare un intero anno di pubblicità su strada con Wayap, può avere da subito pubblicità gratis nei mesi estivi e 12 mesi di contratto dal 1° settembre

Vuoi indicarci da qui su mappa la tua area d’interesse per la pubblicità su strada? Ti invieremo la nostra offerta senza impegno.

PRENOTA ORA LA TUA PUBBLICITÀ!

INIZIA SUBITO INIZIA SUBITO

06 41237440